I giocatori del Napoli ai Mondiali

Cinque sono o sono state le presenze dei giocatori del Napoli ai Mondiali di Russia 2018, un bel numero a livello di club, indietro in Italia solo a Juventus . Ormai la competizione giunta agli ottavi di finale e disponibile al sito www.newcalcio.org ha però già visto l’eliminazione delle nazionali di appartenenza degli azzurri non senza sorprese per il cammino frenato decisamente prima rispetto alle aspettative.  È il discorso per i polacchi Milik e Zielinski e per il senegalese Koulibaly, fuori a sorpresa nelle gare dei gruppi.

Polonia e Senegal non superano l’ostacolo gironi

La partita più rappresentativa è stata proprio Polonia Senegal, con ben tre azzurri in campo. La partita d’apertura per le due compagini ha visto trionfare il Senegal di Koulibaly per due reti a una. Ma la risposta della  Polonia, alla fine, nel girone non è mai arrivata, perché il secondo turno ha visto Milik e compagni nuovamente sconfitti con un pesante 3 a 0 dalla Colombia. Vittoria inutile al terzo turno contro il Giappone che riesce comunque a passare il turno a pari punti proprio con il Senegal, fuori dal mondiali per l’effetto fair play, parametro scelto in caso di parità su punti, goal fatti e subiti.

Mertens e Mario Rui nelle nazionali protagoniste

Altro discorso fortunatamente per Mertens e Mario Rui in forze al Belgio e al Portogallo ed entrambi qualificati per la fase finale del torneo. Mertens ha aperto le segnature belghe con un grandissimo goal a cui siamo abituati e agli ottavi di finale incontrerà il Giappone. Il Portogallo di Mario Rui sarà invece impegnato contro l’Uruguay dell’ex matador Cavani in un mondiale che inizia a farsi interessante e a cui le due squadre potrebbero puntare. In attesa della prossima stagione speriamo di portare un po’ di Napoli sul tetto del mondo calcistico.  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *