Premier League: quale sarà l’esito finale del campionato inglese? Scopriamo insieme i club favoriti per il titolo

Aguero e Compagni oppure il talento immenso del Francese Pogba, fresco campione del mondo? Il trio delle meraviglie formato da Firmino, Manè e Salah oppure il Chelsea di Hazard?

Questi sono solo alcuni dei nomi delle papabili trionfatrici della prossima Premiership inglese, con i bookmakers già pronti ad assegnare la palma di favorita alla squadra di Guardiola.

Anche se siamo solo alle battute inziali, gli appassionati di calcio d’oltremanica sono pronti a scommettere sull’esito finale della Premier League 2018-2019, motivo per cui nei paragrafi seguenti troverete una classifica delle favorite per la conquista del titolo.

Il City stecca la prima in Champions ma è la numero uno in patria

La sconfitta per 2-1 contro il Lione dello scorso mercoledì ha messo in testa a Guardiola qualche grattacapo di troppo, vista la concretezza e la solidità di avversari come Real Madrid, Juventus, Barcellona e United, tutte papabili candidate a vincere il loro girone.

Per Aguero e soci potrebbero esserci degli strascichi in campionato, anche se il calendario mette a disposizione dei Citizens un avversario sulla carta morbido come il Cardiff.

A prescindere dalle vicende di Coppa la squadra di Aguero è comunque la favorita per la conquista del titolo, con le quote assegnate dai bookmakers in caduta libera, sintomo che sono poche le avversarie che potranno battagliare col City per la conquista del titolo.

I Reds di Klopp gli unici a breve distanza

Anche se il solco tra il City e le altre squadre è netto e ampio, il Liverpool sembra essere l’unica formazione in grado di esprimere un gioco in grado di far vincere a Klopp il titolo inglese.

Nonostante qualche scricchiolio in difesa, l’acquisto del portiere Alisson – vero e proprio baluardo difensivo della Roma nella scorsa Champions – ha dato sicurezza al reparto, che davanti non ha che l’imbarazzo della scelta: infatti Salah, Mané e Firmino – autore del gol vittoria contro il PSG della scorsa giornata di Coppa – sono il trio d’attacco più prolifico d’Europa, e solo lo strapotere del Real Madrid ha messo in crisi una formazione aggressiva, cinica e che fa delle ripartenze in verticale un’arma micidiale.

Il nuovo Chelsea targato Sarri al terzo posto

Terza nella classifica delle possibili vincitrici è la formazione di Sarri, che a livello di quote è molto distante sia dal Liverpool che dallo stesso City, il che significa che potrebbe essere considerata un’outsider di lusso all’interno di una probabile lotta a due per l’assegnazione del titolo.

Hazard e compagni ad ogni modo hanno cominciato bene la stagione, con 15 punti che significano punteggio pieno e primo posto a pari merito coi Reds, col City in ritardo di due punti.

Chissà che il tatticismo del tecnico toscano non riesca alla lunga a portare di nuovo a Stamford Bridge il campionato, che manca ai Blues dai tempi di Conte?

Manchester United, Tottenham e Arsenal: un terzetto su cui rischiare qualcosa in più

Infine ecco un trio di vere e proprie mine vaganti, che nell’ordine è costituito dalla squadra di Mourinho, da Harry Kane e compagni e dai Gunners di Unai Emery, per le quali gli esperti hanno assegnato quote molto alte: un sintomo di sfiducia sì, ma che in ottica scommesse regala sicuramente maggiori possibilità di vincita, a patto di essere coraggiosi nelle scelte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *